ENG | ITA

Testimonianze dell’edificio risalgono al 1205. La chiesa fu oggetto nel 1600 del rinnovamento in stile barocco oggi visibile grazie all’ attuale opera di risanamento e restauro conservativo. L’adeguamento impiantistico e di illuminazione nell’assoluto rispetto del luogo non grava la percezione degli spazi interni ed esterni con la presenza visiva di apparecchi. All’interno dai cornicioni perimetrali piccole batterie di proiettori con lampade ad alogeni orientate verso il soffitto illuminano, per riflessione, la sala con distribuzione omogenea della luce, ottima resa cromatica, assenza di abbagliamento. All’esterno l’edificio, inserito nel contesto rurale del paese, è illuminato con luce diffusa da proiettori su pali remoti, lampade a ioduri metallici e rifrattori per il controllo dell’emissione del fascio.

2008

Svizzera
Bironico
Chiesa di San Martino e San Giovanni
Illuminazione generale

w/ Arch. R. Richina
Foto: P. Castiglioni