ENG | ITA

“Fare è pensare. Pierluigi Ghianda - l’uomo che firma il legno", mostra curata da Studiolabo, racconta il contributo del maestro ebanista al design e all’artigianato italiano attraverso l’esposizione di progetti e creazioni per architetti, aziende ed istituzioni museali realizzati nell’arco dei 150 anni di attività della bottega. Il sistema di illuminazione, "Cestello", installato ad incasso, con lampade alogene dicroiche a bassissima tensione, ha permesso di evidenziare gli oggetti esposti rispettando, allo stesso tempo, la qualità delle essenze e della materia “legno”, i colori, le venature, la ricerca delle forme e degli intagli.

2013

Italia
Milano, Palazzo dell'Arte Triennale
Pierluigi Ghianda
Illuminazione generale

Foto: C. Venegoni