ENG | ITA

Le pergamene possono semplicemente essere arrotolate, i libri devono essere conservati in verticale: questo potrebbe essere il motivo per cui l’interno del bookshop di Brera è completamente verticale. Il progetto dell’ Arch. Roberto Menghi sfrutta la verticalità dello spazio in modo chiaro e funzionale. I libri possono essere presi e sfogliati con allettante facilità: nascosto semplicemente in uno degli angoli segreti dove tavoli e sedie discrete, illuminati da piccoli leggi tra gli scaffali in legno chiaro, ti invitano a leggere.

1991

Italia
Milano
Libreria di Brera
Illuminazione generale

w/ Arch. R. Menghi
Foto: P. Castiglioni